Comunicati stampa Ateneo

LA NUOVA OFFERTA FORMATIVA DEMM SI APRE AL TERRITORIO

 

 

Data: 27/01/2016

Allegati:

   

 

 

C.S.27.01.16UNISANNIO: LA NUOVA OFFERTA FORMATIVA DEMM SI APRE AL TERRITORIO
E INCONTRA LE PARTI SOCIALI
NEI SETTORI DELL’AGROALIMENTARE E DELLA FINANZA LE MAGGIORI NOVITÀ

Presso il Dipartimento DEMM (Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi) dell’Università degli Studi del Sannio è stata presentata la nuova offerta formativa per l’anno accademico 2016-2017.
Per adeguarsi al mercato in continua evoluzione, l’ateneo del Sannio avanza proposte innovative. In risposta alle peculiarità produttive del territorio viene, infatti, presentato un nuovo curriculum “Management delle Imprese Agroalimentari” nell’ambito del corso di laurea magistrale in Economia e Management. Inoltre, il corso di laurea a ciclo unico in Giurisprudenza avrà anche un nuovo piano di studio in “Agroalimentare”. È previsto pure l’inserimento di un curriculum “Turistico” per la laurea triennale in Economia Aziendale, che assume ora nuovi contenuti, maggiormente indirizzati alle esigenze delle imprese turistiche.
La novità più rilevante riguarda il nuovo corso di laurea triennale in Economia Bancaria e Finanziaria.
Attualmente, il settore creditizio e finanziario è interessato da una profonda e strutturale razionalizzazione dei processi organizzativi. Prodotti e servizi finanziari sempre più complessi e sofisticati impongono repentini cambiamenti accrescendo la richiesta nelle imprese creditizie e finanziarie di figure professionali caratterizzate da elevati livelli di specializzazione. Per rispondere, quindi, a questa specifica domanda del mercato del lavoro, il Dipartimento DEMM dell’Università degli Studi del Sannio ha deciso di sviluppare un nuovo percorso per formare figure professionali con conoscenze approfondite dei fenomeni gestionali e di mercato del settore del creditizio e finanziario. Ciò ovviamente si realizzerà anche attraverso uno stretto rapporto con il mondo del lavoro. Infatti, diverse saranno le occasioni di incontro e approfondimento dedicate agli studenti con esperti di spicco delle autorità di vigilanza, delle banche e delle compagnie assicurative.
Gli studenti di questo corso potranno poi proseguire i loro studi presso il Dipartimento DEMM nell’ambito del percorso “Bancario e Finanziario” previsto nel corso di laurea magistrale “Economia e Management”.
Le importanti novità sono state presentate dal professore Giuseppe Marotta direttore del Dipartimento DEMM e dai presidenti dei corsi di studio Riccardo Realfonzo, Arturo Capasso, Ernesto Fabiani, Francesco Vespasiano, Domenico Scalera e Antonella Malinconico. All’incontro sono intervenuti con riflessioni e stimoli gli esponenti dei diversi ordini ed organizzazioni professionali quali Ordine dei Dottori Commercialisti, Consiglio Notarile, Confindustria e Confcommercio locale.